∞ Paesaggi pasoliniani ∞

 E chi siete, vorrei proprio vedervi,

progettisti di queste catapecchie

per l’Egoismo, per gente senza nervi,

che v’installa i suoi bimbi e le sue vecchie

come per una segreta consacrazione:

niente occhi, niente bocche, niente orecchie,

solo quella ammiccante benedizione:

ed ecco i fortilizi fascisti, fatti  col cemento

dei pisciatoi, ecco le  mille sinonime

palazzine <<di lusso>> per i dirigenti

transustanziati in frontoni di marmo,

loro duri simboli equivalenti.

Pier Paolo Pasolini-La ricerca di una casa.

Annunci

Macondo – La città dei libri

Che giorno è?

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Palloni di carta